Salta al contenuto della pagina
 
Con l'espressione Open data si fa riferimento alla pratica con cui i dati e le informazioni disponibili nell'ambito della Pubblica Amministrazione sono resi accessibili ai privati, consentendo il libero accesso secondo opportune licenze aperte, dunque senza restrizioni di copyright, brevetti o altre forme di controllo che ne limitino la riproduzione.
L'apertura dei dati pubblici è uno strumento dell'Open Government, un modello di amministrazione imperniato su trasparenza dei governi e delle pubbliche amministrazioni, partecipazione dei cittadini e collaborazione alle scelte dell'Amministrazione, attraverso un coinvolgimento diretto nelle attività dell'Amministrazione.
L'accessibilità totale delle informazioni della Pubblica Amministrazione è volta non solo a garantire un controllo sull'operato dell'Amministrazione pubblica, ma anche a favorire la generazione di idee, conoscenze e quindi aprire la strada a nuove iniziative attraverso il riuso da parte di cittadini, professionisti o imprese per altri scopi, nell'ottica di favorire lo sviluppo sociale ed economico.
 
Il Portale OPEN DATA NoiPA, nella duplice finalità di fornire trasparenza e valorizzare il patrimonio informativo del settore pubblico, prevede la produzione e la pubblicazione dei dati in formato aperto, fruibili e riutilizzabili da tutti i cittadini che ne abbiano interesse.
 
Per conoscere nel dettaglio il progetto promosso dalla Direzione dei Sistemi Informativi e dell'Innovazione del DAG del Ministero dell'Economia e delle Finanze vai alla sezione "Progetto".
Per visualizzare e scaricare i dataset vai alla sezione "Dataset".
Nodo: lelife1 .1-1